Coerentemente con l'impegno continuo della SS Lazio Atletica Leggera ASD di offrire i migliori servizi ai propri atleti registrati, abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione.

2018 DivisaUfficiale

TESSERAMENTI 2018

È aperta la campagna tesseramenti con la S.S. Lazio Atletica Leggera 2018!

Nuovo o Rinnovo  € 90.00
   
 Pagamento:  Bonifico: IBAN IT93D0503403256000000901900 
 Causale:  Tesseramento 2018 Nome Cognome
 Beneficiario  S.S. Lazio Atletica Leggera
  • 1° TESSERAMENTO
  • Riservato ai nuovi tesserati ed a chi nel 2017 non era tesserato con altre società
  • € 90
  • La quota comprende il tesseramento FIDAL per il 2018 ed il completino ufficiale Macron "aquila stilizzata" realizzato in partnership con la S.S. Lazio
  • Tasse FIDAL incluse
  • ISCRIVITI
  • RINNOVO ANNUALE
  • Riservato a chi nel 2017 era già tesserato con la S.S. Lazio Atletica Leggera
  • € 90
  • La quota comprende il tesseramento FIDAL per il 2018 ed il completino ufficiale Macron "aquila stilizzata" realizzato in partnership con la S.S. Lazio
  • Tasse FIDAL incluse
  • ISCRIVITI
  • TRASFERIMENTI
  • Riservato a chi nel corso del 2017 era già tesserato con altre società
  • € 90 *
  • La quota comprende il tesseramento FIDAL per il 2018 ed il completino ufficiale Macron "aquila stilizzata" realizzato in partnership con la S.S. Lazio
  • * oltre la tassa FIDAL di trasferimento
  • ISCRIVITI

COS'È

Con l’abolizione della visita di leva e la medicina scolastica, la visita medico sportiva rimane in Italia l’unica occasione di visita realmente preventiva ed in grado di scoprire ad un costo estremamente contenuto, tramite un ceck- up cardiopolmonare patologie cardiache e/ o dell’apparato osteoaticolare che se precocemente diagnosticate e trattate possono impedirne l’evoluzione verso quadri a volte estremamente gravi e potenzialmente letali.

CHI LA DEVE EFFETTUARE?

Per legge tutti coloro che rientrano nella normative seguente, per buon senso tutti coloro che a qualsiasi livello effettuino una attivita’ ludico sportiva o che si accingano ad iniziarne una a livello amatoriale. Nel nostro centro, nell’ambito della visita agonistica gli accertamenti a norma di legge quali esame spirografico, auscultazione cardiologica , rilevamento della pressione arteriosa ,esame urine,elettrocardiogramma a riposo e sotto sforzo, vengono integrati e amplificati con:

  • test sotto sforzo al cicloergometro con visualizzazione diretta dell’elettrocardiogramma
  • esame impedenziometrico per rilevazione massa magra /grassa
  • esame baropodometrico

Ciò rende la visita non solo un appuntamento annuale per il pur fondamentale rilascio del certificato agonistico , ma anche un reale ceck up sulle vostre condizioni cardiologiche, osteoarticolari e sullo stato nutrizionale.

NORMATIVA

La visita per il rilascio del certificato medico sportivo agonistico per avere validita’ deve per legge:

  1. Essere effettuata da un medico specialista in Medicina dello Sport
  2. Lo specialista deve essere inscritto nelle liste regionali dei Medici dello Sport
  3. La visita deve essere effettuata presso strutture autorizzate e riconosciute dalla regione per l’effettuazione e il rilascio dei certificati.

ETÀ MINIMA DI ACCESSO ALL’ATTIVITÀ SPORTIVA AGONISTICA E NUOVE TIPOLOGIE E PERIODICITÀ DELLE VISITE DI IDONEITÀ

Circolare del 28 maggio 2008 inviata dal CONI alle FSN, DSA, Comitati Regionali e Provinciali CONI e alle Unità di Direzione CONI Servizi, relativa alla Tutela sanitaria dell’attività Sportiva – Età minima di accesso all’attività sportiva agonistica.

Circolare del 20 maggio 2008 inviata dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali a tutti gli Assessorati alla Sanità delle Regioni e Provincie Autonome di Trento e Bolzano, in base alle indicazioni del CONI, in sostituzione della precedente nota del 27 novembre 2007 (che si può trovare qui: REVISIONE ETÀ INIZIO ATTIVITÀ SPORTIVE AGONISTICHE E NUOVE NORME).

Dopo la prima circolare del 15 Novembre 2007, inviata alle Federazioni Sportive Nazionali – Discipline Sportive Associate – Enti di Promozione Sportiva – Comitati Regionali CONI – Comitati Provinciali CONI con oggetto: Età minima di accesso all’attività agonistica ex DM 18/02/82, è stata inviata alle Regioni, il 20 maggio 2008, la nuova circolare riportante la revisione del documento precedente. Rispetto alla precedente (che si può leggere qui: REVISIONE ETÀ INIZIO ATTIVITÀ SPORTIVE AGONISTICHE E NUOVE NORME), sono state aggiunte: TIPOLOGIA VISITA (Tabella A oppure B) e PERIODICITÀ (Annuale o Biennale).

CIRCOLARE

 

FAQ - TESSERAMENTO

Assolutamente NO!!! Chiunque può tesserarsi con la Lazio Atletica. Non ci sono parametri di alcun genere. L'unica condizione è amare questi colori ed amare lo sport! Poi, non fa alcuna differenza andare a 3 al km o a 6 al km.

Ogni società di atletica è affiliata da una federazione di riferimento, nel nostro caso la FIDAL. E può scegliere se affiliarsi anche ad un EPS (Ente di Promozione Sportiva). Questo ad esempio accade quando appunto un atleta vuole fare determinate gare con una società (ad esempio una maratona) ed altre determinate gare con un'altra società (ad esemio gare di corsa in montagna). In questo caso è ammissibile il doppio tesseramento, che rimane a libero arbitrio dell'atleta. In ogni caso, non si può essere tessearti a due o più società sportive per la stessa federazione. Cioè, puoi stare con una società per la FIDAL e con un'altra società per un EPS, ma non puoi avere il tesseramento a due società diverse sotto FIDAL.

Assolutamente no, da noi sono benvenute tutte le categorie, dai bambini che potranno iniziare a fare atletica leggera in pista, ai centenari che potranno fare anche il podismo oltre alle gare in pista.

Non ci sono problemi. Sia se pratichi atletica leggera in pista che podismo stradale, potrai liberamente allenarti dove e con chi ritieni più opportuno, anche insieme ad amici tesserati con altre società, per poi tranquillamente venire a gareggiare con i nostri colori e partecipare anche a tutte le iniziative sociali della Lazio Atletica

Si, senza alcun problema. Calcio ed atletica leggera sono due discipline ben distinte. Abbiamo tra i nostri tesserati dei tifosi di altre squadre anche se, come è facilmente immaginabile, la maggior parte dei nostri atleti è di fede LAZIALE.

FAQ - SITO WEB

Le credenziali verranno inviate a tutti gli atleti non appena sarà stato inserito tutto il database sul sito. E da quel momento alcune aree saranno visibili solo ai nostri tesserati.

No. Preferiamo mantenere come foto profilo quella che è registrata alla FIDAL e che sta sul vostro tesserino federale.

Però in futuro sarà possibile inserire alcune foto personali di vostro gradimento che completeranno il vostro profilo sul nostro sito web.

SEI IL BENVENUTO!!!
Il sito di una società sportiva si basa SOLO ed UNICAMENTE sull'apporto colaborativo di TUTTI i suoi tesserati.

Ti chiediamo di seguire queste semplici regole:

  • Allega SEMPRE almeno UNA foto ORIZZONTALE. Non pubblichiamo articoli SENZA foto (non chiederci di trovarla noi... siamo atleti tesserati come te, non siamo una redazione)
  • Scrivi ALMENO 50 righe. Articoli di 3-4 righe non sono articoli.
  • Dai un TAGLIO stile RACCONTO. Non siamo una testata giornalistica, quindi non ci servono articoli prettamente di cronaca. L'articolo degli atleti deve essere il racconto coi propri occhi della giornata di gara, andando sicuramente a commentare il fatto tecnico, valutando l'organizzazione, esprimendo un parere sul percorso, ma sopratutto deve risucire a far vivere a chi non c'era la sensazione di essere partecipe, ed a chi c'era la sensazione di ritrovarsi in quel racconto. Gli aneddoti simpatici del pre e post gara sono sicuramente le parti migliori.
  • MAI concentrarsi su se stessi. Non scrivere "io, io, io...". Sicuramente deve essere il racconto della TUA esperienza di quella giornata, di quella gara, ma non deve essere una autobiografia.

TI ASPETTIAMO!!!